Evento 2021

Il tema

Alla scoperta del significato di OTT (Over the Top) in tutte le sue sfaccettature tecniche
raccontate dagli esperti appartenenti al Forum italiano più autorevole ed impegnato nell’armonizzazione
degli standard internazionali nello scenario nazionale

Il programma


25 Giugno 2021

Ore 11.00-13.00

Una introduzione generale all’OTT: origini, chiavi di successo, protocolli ed elementi fondanti, con interventi dedicati sulla protezione e sulla distribuzione dei contenuti.



  • Welcome from HDFI
    President Benito M. Mari, HD Forum Italia

  • Moderator introduction
    Giovanni Venuti, HDFI consultant

  • The roots of OTT
    Giovanni Venuti, HDFI consultant

  • ABR protocols
    Diego Gibellino, TIM

  • Elements of the OTT chain
    Stefano Bossi, Mediaset

  • OTT Content Protection
    Roberto Borroni, Nagra

  • OTT Content Distribution
    Daniele A. Rascio, Rai






16 Luglio 2021

Ore 11.00-13.00

I temi della scalabilità e della latenza in ambito OTT: ruolo e architettura delle CDN con i relativi economics, un approfondimento lato mobile, uso innovativo del multicast per l’OTT e soluzioni a bassa latenza


  • Welcome from HDFI
    President Benito M. Mari, HD Forum Italia

  • Moderator introduction
    Giovanni Venuti, HDFI consultant

  • CDN Edge strategy
    Luca Moglia / Stefano Pateri, Akamai

  • CDN from the Bcasters’ perspective
    Mario Ailano, Mediaset

  • Multicast for OTT
    Diego Gibellino, TIM

  • The mobile side of the scalability story
    Vittoria Mignone, Rai

  • OTT Latency
    Stefano Bossi, Mediaset





8 Ottobre 2021

Ore 11.00-13.00

A confronto OTT e broadcasting rispetto ai temi della “Quality of Experience” (UX e QoS) e della regolamentazione


  • Welcome from HDFI
    President Benito M. Mari, HD Forum Italia

  • Moderator introduction
    Giovanni Venuti, HDFI consultant

  • User eXperience
    Mauro Panella, Engineering

  • DVB-I: opportunities and challenges
    Peter Lanigan, TP Vision

  • UX-related Technologies: HbbTV OpApp
    Vlaho Kostov, Panasonic

  • UX-related Technologies: Enhancing audio and video UX
    Andrea Borgato, Dolby

  • OTT regulation
    Bianca Papini, Confindustria Radio Televisioni


I protagonisti

Benito M. Mari
Presidente HD Forum Italia

Mario Ailano
Mediaset

Roberto Borroni
NAGRA

Stefano Bossi
Mediaset

Diego Gibellino
TIM

Peter Lanigan
TP Vision

Vlaho Kostov
Panasonic

Vittoria Mignone
Rai

Luca Moglia
Akamai

Mauro Panella
Engineering

Bianca Papini
Confindustria Radio Televisioni

Stefano Pateri
Akamai

Daniele Alberto Rascio
Rai

Giovanni Venuti
HDFI consultant

Benito M. Mari
Presidente di HD Forum Italia dal 2007 al 2009, è dal 2000 dirigente di Sony Europe Ltd e General Manager del dipartimento Professional Solutions Europe. La sua esperienza pluriennale, maturata nel confronto con il mercato e l’interscambio con la casa madre Sony (europea e giapponese), lo rende uno degli artefici dell’attuale stato dell’arte dell’industria televisiva italiana. Ha firmato importanti articoli sulle soluzioni tecnologiche avanzate e partecipato a conferenze internazionali.

Mario Ailano
Inizialmente sviluppatore di sistemi nel settore bancario e finanziario, la passione per la tecnologia e le varie opportunità professionali lo avvicinano gradualmente al mondo dei sistemi operativi, delle reti, del web e della sicurezza informatica. Dal 2003 lavora per Mediaset per garantire la continuità e la manutenzione del progetto del primo playout digitale automatico. Dal 2016 è responsabile delle piattaforme digitali in ambito broadcast; piattaforme di produzione, distribuzione e contribuzione.

Roberto Borroni
Product Director per NAGRA per le linee di prodotti per la protezione dei contenuti tra cui TV connesse, sistemi cardless e smart card, inizia a sviluppare software per set-top box interattivi e pay TV nei primi anni 2000. Tra il 2004 e il 2013 lavora in Mediaset, contribuendo al lancio dei servizi di televisione digitale terrestre e delle applicazioni interattive, allo sviluppo e all’implementazione dei set-top box e delle CAM di Mediaset Premium e occupandosi della sicurezza e della piattaforma tecnologica di protezione dei contenuti del servizio pay TV. Ha collaborato con DGTVi, HD Forum Italia e DVB per la definizione delle specifiche dei ricevitori televisivi digitali e dei servizi interattivi.

Stefano Bossi
Laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano con Master in Multimedia Processing presso CEFRIEL, ha lavorato per Bticino (2003), CEFRIEL (2004/2005) e ICT Consulting (2005/2006). Dal 2006 lavora per Mediaset, occupandosi di diversi progetti relativi alle ultime tecnologie in IPTV, DRM, video streaming, contenuti video adattativi e protezione dei contenuti video nella divisione R&S. Tra gli altri progetti ci sono il Digital Video Project, Premium Play e Farm Unica.

Diego Gibellino
Rappresenta Telecom Italia in MPEG, DVB, 3GPP SA4 e nel gruppo tecnico congiunto HD-Forum Italia. Ha guidato diversi progetti sui servizi di comunicazione Person-to-Person e servizi Video basati su rete IP. Dal 2007 è coinvolto nella definizione ed evoluzione delle piattaforme di streaming IPTV e OTT e delle relative tecnologie per TIM. Ha progettato e coordinato lo sviluppo della piattaforma media per la Pubblica Sicurezza LTE di TIM, contribuendo a lanciare il servizio commerciale. E’ responsabile dei laboratori Video & TV Technologies di Torino nella divisione TIMVISION e Entertainment Products, Presidente del Comitato Nazionale UNI/CT 512 “UNINFO SC29” e responsabile dell’Organismo Nazionale Italiano in ISO/IEC JTC1 SC29 (MPEG eJPEG).

Peter Lanigan
Peter Lanigan lavora in vari organismi di standardizzazione e in altre associazioni industriali per conto di TP Vision. Tratta argomenti come le tecnologie broadcast e IP, le Smart TV, la qualità avanzata delle immagini, la sicurezza dei contenuti e la regolamentazione nazionale ed europea. Fa parte del consiglio di amministrazione di CI Plus LLP e presiede il gruppo DVB CM-I, che gestisce i requisiti commerciali per il nuovo standard DVB-I per la trasmissione televisiva lineare su reti IP.

Vlaho Kostov
Presidente uscente di CI Plus LLP, vice membro dello Steering Group di HbbTV Association e membro del consiglio di amministrazione di CI Plus LLP e di HD Forum Italia, è uno dei dirigenti R&D di Panasonic, responsabile della regione CEE e del Mediterraneo e rappresenta l’azienda in diversi consigli di amministrazione, consorzi e associazioni industriali. Con 25 anni di esperienza nell’elettronica di consumo, nelle telecomunicazioni e nell’industria automobilistica nel settore privato, nelle organizzazioni pubbliche e nel mondo accademico, è profondamente coinvolto nella R&D, nella gestione della tecnologia e nella strategia di nuovi affari.

Vittoria Mignone
Laureata al Politecnico di Torino, è in RAI dal 1992, presso il Centro Ricerche, Innovazione Tecnologica e Sperimentazione (CRITS), coinvolta negli studi sulle tecniche di modulazione e codifica per trasmissioni digitali. Partecipa alle attività degli enti di standardizzazione, per la definizione degli standard per la televisione digitale via satellite, cavo e terrestre. Attualmente presiede il gruppo DVB TM-S, che sviluppa gli standard satellitari, ed il gruppo CD-C del 5G-MAG, che studia le prospettive commerciali del 5G per la diffusione televisiva. E’ responsabile del Dipartimento Reti Fisse e Mobili del CRITS ed è autrice di brevetti e articoli tecnici per le principali riviste e conferenze internazionali.

Luca Moglia
consegue il Master in Cinema e Media Engineering presso il Politecnico di Torino. Lavora per Akamai Technologies a Milano come Senior Solutions Engineer. Ingegnere informatico, il suo background è legato all’architettura video e all’Edge & Cloud Delivery and Security. Negli anni il suo campo di conoscenza si è esteso all’architettura cloud, allo sviluppo software (Product Owner) e al project leading. Recentemente, si è concentrato sulla creazione di soluzioni innovative per nuovi progetti, seguendo le attività di prevendita e la fase di costruzione degli stessi.

Mauro Panella
Supervisiona l’offerta commerciale al mercato dei media per Engineering Ingegneria informatica dal gennaio 2021. Ha 20 anni di esperienza nell’industria internazionale del Broadcast & Media, è stato Vice President Broadcast and Programming Operations in Fox Networks Group Italia Germania & UK e ha lavorato in Globecast come Operations Manager e in TOROC come CATV manager. Dal 1997 al 2004 è stato Broadcast Facilities & Production Manager per Orbit Satellite Tv Network, responsabile delle attività di Postproduzione e Produzione.

Bianca Papini
Laureata in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi di Pisa nel 1987, nello stesso anno viene assunta in CSELT, il centro ricerche del gruppo Telecom, per attività di standardizzazione internazionale. Nel 1991 inizia a partecipare in ambito europeo alle attività legate alla liberalizzazione del mercato delle TLC. Nel 1997 segue per Telecom Italia il progetto per il Nuovo Piano di Numerazione Nazionale con l’allora Ministero delle Comunicazioni e diventa responsabile del programma a supporto di Telecom Italia per le implicazioni tecniche ed economiche della regolamentazione. Nel 2000 passa in Telecom Italia come responsabile dell’offerta di interconnessione di riferimento. Nel 2002 diventa responsabile degli Affari Regolamentari di Seat Pagine Gialle. Rientra in Telecom Italia come responsabile della regolamentazione TV e dell’audiovisivo di Gruppo dove avvia il progetto per lo switch off alla TV digitale terrestre. Nel 2008 diventa responsabile degli affari regolamentari in Telecom Italia Media seguendo le attività per La7, MTV e l’allora TIMB, oggi Persidera. Nel 2015 rientra in Telecom Italia dove è responsabile nei rapporti con il Ministero dello sviluppo economico per l’Agenda Digitale e i progetti BUL nelle aree in digital divide. Dalla fine del 2017 è libero professionista consulente in tema di reti, frequenze e audiovisivo. Dal 2013 è Coordinatore della Commissione Tecnica di Confindustria Radio Televisioni e dal 2017 segue per l’Associazione il progetto per il rilascio della banda a 700 MHz.

Stefano Pateri
Inizia la carriera in Apple, partecipa all’avviamento della filiale Italiana di Adobe e alle vendite ed espansione dei canali distributivi di information technology in Imation (gruppo 3M) con responsabilità di vendita EMEA. Ristruttura il canale retail di alta gamma per la Bang & Olufsen, passando poi in Virgilio (Matrix), settore grandi clienti pubblicitari e concessionaria di pubblicità nella fase espansiva del portale. In TIM (2011) segue il rilancio del Video on Demand e progetti in area strategica. Dal 2018 è in Akamai Technologies come Major Account Executive responsabile dei clienti editoriali e televisivi.

Daniele Alberto Rascio
Esperto nel campo dei media, delle telco e delle nuove tecnologie, è responsabile della definizione della strategia multipiattaforma per la Rai, membro di gruppi di lavoro internazionali e professore a contratto di “Economia e gestione dei media” alla LUISS Guido Carli.

Giovanni Venuti
Consulente di HDFI ed Editor della HDFI (U)HD Book Collection per i ricevitori DTT e SAT interoperabili, nel 1984 entra in CSELT, centro di ricerca e sviluppo della holding italiana delle telecomunicazioni STET. Ha avuto un ruolo primario nei primi progetti di banda larga in Telecom Italia (SOCRATE, Torino 2000 …) lanciando i servizi ADSL in Italia. Per più di 15 anni è stato rappresentante di Telecom Italia (ora TIM) nel DVB.

Gold Partner

mainstreaming

Webinar Session Partner

lutech

Per informazioni scrivi a : hdfi@pentastudio.itSegreteria organizzativa: Pentastudio tel. +39 0444 543133