Organigramma

Il Consiglio Direttivo e la Governance di HD Forum Italia

Presidente

Benito Manlio Mari (Sony Europe Ltd) Già presidente di HD Forum Italia dal 2007 al 2009, Benito Manlio Mari è dal 2000 dirigente di Sony Europe Ltd ed è General Manager del dipartimento Professional Solutions Europe. Grazie alla sua esperienza pluriennale, maturata nel confronto con il mercato e l’interscambio con la casa madre Sony (europea e giapponese), rappresentando l’Italia come componente dei gruppi di pianificazione per lo sviluppo applicativo della nuova tecnologia e dei segmenti di business, Mari è uno degli artefici dell’attuale stato dell’arte dell’industria televisiva italiana. Protagonista del settore dei media, ha firmato importanti articoli sulle soluzioni tecnologiche avanzate e partecipato a conferenze internazionali.

Segretario Generale

Stefania Sagona (TIM) Oltre 25 anni di esperienza in ambito regolatorio e normativo nel settore delle telecomunicazioni, della televisione e dei nuovi media nel Gruppo Telecom Italia. Ha partecipato attivamente ai processi che hanno segnato l’evoluzione delle comunicazioni in Italia, la liberalizzazione delle telecomunicazioni e il passaggio delle trasmissioni televisive dal sistema analogico al digitale terrestre, seguendo iter legislativi comunitari e nazionali, partecipando ai lavori di diverse associazioni coinvolte nei processi normativi, curando i rapporti con le Associazioni di categoria come DGTVì poi CRTV, HD Forum, e le istituzioni preposte: AGCom, MISE – Dipartimento Comunicazioni e Commissioni parlamentari.  Dal 2015 contribuisce – curando gli aspetti legali e normativi – alla funzione Content e Partnership di TIM che si occupa di TIMVision, il servizio OTT di TIM.

Vice Presidente Vicario

Sebastiano Trigila (Fondazione Ugo Bordoni) In Fondazione Ugo Bordoni (FUB) dal 1982, con il ruolo di ricercatore, poi di Leader del gruppo “Tecnologie del software in reti di telecomunicazioni” e, successivamente, in qualità di coordinatore di vari progetti ICT in consorzi di operatori europei di telecomunicazioni, produttori e istituti di ricerca, co-finanziati dalla Commissione europea. Coordinatore tecnico di un progetto nazionale “Transizione al DVB-T” (2002-2007), promosso e finanziato dal Ministero delle Comunicazioni. Dal 2007 fa parte dello Staff della Direzione delle Ricerche FUB, assicurando la supervisione di varie iniziative a livello regionale, nazionale e internazionale. Presidente fondatore di HD Forum Italia (2006-2007), ne è diventato poi Vicepresidente Vicario. Rappresenta HD Forum Italia all’interno di FAME (Forum per Advanced Media in Europa). Relatore in vari seminari, in Italia e all’estero, sulle tecnologie e servizi televisivi digitali.

Vice Presidente

Marco Pellegrinato (Mediaset) Dal 1994 è direttore Ricerca & Progettazione Tecnica di Videotime, società del gruppo Mediaset. Nel 1991 ha guidato le installazioni e il collaudo delle aree tecniche e degli studi del Centro di Produzione TV di Telecinco in Spagna. Dal 1993 al 1998 ha operato in progetti finanziati dalla Commissione Europea nell’ambito dei programmi quadro R.A.C.E., A.C.T.S. e I.S.T. Nel 1999 ha disegnato “RAV&FAV”, l’infrastruttura di rete integrata su protocollo IP progettata per le operazioni ICT nella produzione televisiva. Nel 2007 ha progettato “M-TUBE”, rete ad alta velocità che collega le 10 sedi regionali Mediaset, inclusi i relativi stadi calcistici, con le sedi di Milano e Roma. Nel 2003 è stato tra i fondatori di DGTVi e nel 2006 è stato tra i fondatori di HD Forum Italia di cui riveste la carica di vicepresidente. Nel 2004 è stato insignito del “Cable and Satellite Europe’s Euro 50”.

Vice Presidente

Marcello Berengo Gardin (Sky) Giornalista professionista, coordinatore del settore Economics & markets research nella direzione Communication & Public Affairs di Sky Italia, Marcello Berengo Gardin è stato precedentemente responsabile della comunicazione istituzionale e, prima di arrivare a Sky, capo redattore del mensile Satellite, e autore e conduttore presso Italia Radio e Radio Città Futura. Oltre all’attività giornalistica, ha svolto docenze su televisione e tecnologie presso il dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale dell’Università La Sapienza, dell’Università Roma 3 e presso il centro di formazione Campus de’ Media.

Responsabile del Gruppo di Lavoro

Gino Alberico (RAI – Centro Ricerche Torino) Gino Alberico si è laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Torino: dal 1988 opera presso il Centro Ricerche Rai ove è responsabile del settore Studio e Ricerca. Attualmente coordina le attività di ricerca sui sistemi e sulle reti diffusive, con particolare riguardo alle piattaforme digitali terrestri e satellitari, e alla convergenza delle tecnologie emergenti basate su Internet. Con il suo gruppo ha contribuito alla definizione degli standard e all’avvio dei servizi di TV e Radio digitale e allo sviluppo di applicazioni interattive e multimediali su Connected TV per le piattaforme DTT e satellitare. È membro del Comitato Tecnico della EBU (Unione Europea dei Broadcaster Pubblici). È autore di pubblicazioni tecniche e contribuisce a Conferenze e Convegni di carattere nazionale e internazionale.

Gli altri Membri del Consiglio Direttivo

John Adam (Samsung)

Ilaria Agostini (Eutelsat)

Riccardo Armussi (Nagravision)

Vilim Bartolucci (Fastweb)

Marcello Berengo Gardin (Sky Italia)

Motoshi Bito (Gruppo Industriale VESIT)

Oliver Botti (Fincons)

Stefano Ciccotti (RAI)

Guido Fermetti (Persidera)

Davide Ferri (Sisvel Technology)

Lorenzo Furio (LG Electronics)

Piercarlo Invernizzi (E.I. Towers)

Vlaho Kostov (Panasonic)

Andrea Giorgio Longo (Engineering – Ingegneria Informatica)

Marco Milanesi (TP Vision)

Peter Shorrok (Eurofins Digital Testing)

Alberto Sigismondi (Tivù)

Giorgio Tornielli (Lutech)

Philippe Tripodi (Mainstreaming TV)

Pedro Valiente Echezarreta (Kineton)