Suspiria su Rai 4K, la paura in Ultra HD

Torna protagonista Rai 4K, il canale satellitare della Rai diffuso al tasto 210 della piattaforma gratuita tivùsat. Martedì 12 dicembre, in seconda serata, è in programma un appuntamento d’eccezione: il primo film Ultra HD della storia televisiva italiana nell’innovativa tecnologia. Si tratta di Suspiria, il celebre capolavoro di Dario Argento del 1977 recentemente restaurato da Videa per l’uscita nelle sale avvenuta lo scorso mese di febbraio.

L’iniziativa su Rai 4K, che mette al centro l’alta qualità tecnica delle immagini, permette di incrementare ulteriormente le emozioni nelle case degli spettatori dotati di apparati di ricezione compatibili, un TV 4K-UHD e una CAM tivùsat. Il tutto nell’ambito della consolidata collaborazione tra Eutelsat e Rai nel nome dell’innovazione televisiva che questa volta coinvolge anche Rai Cinema. Il film verrà trasmesso in contemporanea su Rai 4 e Rai 4 HD sia attraverso il digitale terrestre sia via satellite.

Renato Farina, Amministratore Delegato di Eutelsat Italia, ha commentato: «Con Suspiria in 4K anche l’horror entra nell’elenco dei generi trasmessi attraverso HOTBIRD nell’innovativa tecnologia. Abbiamo iniziato con le cerimonie papali in diretta dal Vaticano passando al grande calcio live, con Euro 2016, per arrivare alla fiction, con I Medici, e alla cultura, con ‘Stanotte a San Pietro’ e ‘Stanotte a Venezia’ del celebre conduttore Alberto Angela. Una library davvero interessante che continua ad espandersi grazie alla proficua collaborazione con tivùsat e Rai».

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page